menu
FEDERICO
MASSIMILIANO
MOZZANO
studio
Cambiamento, innovazione, voltare pagina, accelerare il passo.
Vecchi partiti e movimenti appena nati, ognuno con una ricetta propria, promettono un futuro libero da crisi economiche e dai vizi congeniti della politica e cultura italiana.
Ma nelle speranze appigliate alle parole, un intero paese oggi non vuole più vegetare. Tanti volti di giovani, uomini e donne, ci appaiono dinanzi immobili.
Il loro sguardo fisso nei nostri occhi. Ci parlano nel silenzio.
Primissimi piani che, ancor prima degli sguardi e delle parole riflesse, nell’osservarli e nel lasciandoci osservare ci trasmettono il profondo “io” orgoglioso, fiero, stanco e ferito ma deciso ad alzare la testa ed uscire finalmente allo scoperto per mostrare la propria identità individuale come punto di partenza di un cambiamento collettivo.